null Viaggio nel tempo con M4

Viaggio nel tempo con M4

dal 17 giu 2018 al 07 ott 2018
Mostra temporanea / Per tutti

L'esposizione racconta i ritrovamenti archeologici portati alla luce dagli scavi per la realizzazione della nuova metropolitana di Milano.

Una mostra per raccontare le nuove scoperte archeologiche lungo la Linea Blu. 

Martedì 19 giugno alle ore 10:30 presso il Civico Museo Archeologico di corso Magenta 15 ci sarà la presentazione alla stampa della mostra “Viaggio nel tempo con M4. Le nuove scoperte archeologiche lungo la Linea Blu”. 

Nello stesso giorno alle ore 17:00 presso la Sala Conferenze di via Nirone, 7 a Milano Anna Maria Fedeli, (archeologa della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano), Teresa D'Ambrosio (archeologa della Cooperativa Archeologia) e Cristina Cattaneo (medico legale del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute Università degli Studi di Milano) presenteranno al pubblico la mostra dedicata ai ritrovamenti archeologici portati alla luce dagli scavi per la realizzazione della M4, la nuova metropolitana di Milano. 
La costruzione della linea Blu, infatti, rappresenta non solo una scelta strategica per il futuro della mobilità e sostenibilità di Milano ma un’occasione unica per ampliare le conoscenze sul passato.   
Il progetto Viaggio nel tempo con M4 - promosso dall’Assessorato alla Mobilità del Comune di Milano, dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano, da M4 spa e MM spa - comprende la mostra al Civico Museo Archeologico, dove è possibile seguire un itinerario ideale lungo il percorso della metropolitana e ammirare da vicino molti reperti inediti e pannelli informativi posti direttamente su alcuni cantieri della M4. 
Obiettivo del progetto non è solo divulgare e raccontare particolari preziosi della storia di Milano, ma anche spiegare come la ricerca archeologica e la realizzazione di nuove infrastrutture vanno spesso di pari passo. 

Aperta al pubblico fino al 7 ottobre 2018.