Pass per la sosta e la circolazione dei veicoli di persone con disabilità

Il Comune di Milano rilascia ai residenti il contrassegno di sosta e circolazione nel formato europeo.

La durata del pass disabili è stabilita in base alla documentazione sanitaria presentata e, comunque, non superiore a 5 anni rinnovabili, anche in caso di invalidità permanenti.

Richiesta

Può inoltrare la richiesta online:

  • il diretto interessato
  • il genitore di figli minori
  • un parente fino al terzo grado, in caso di impossibilità a firmare da parte del diretto interessato
  • il legale rappresentante del disabile, qualora nominato tutore/protutore/amministratore di sostegno e munito dei necessari poteri.
In alternativa

Puoi richiedere il rilascio e il rinnovo del pass anche allo sportello, prenotando il tuo appuntamento online o telefonicamente.

In questo caso, la domanda deve essere presentata:

  • dalla persona disabile interessata
  • dai genitori di figli minorenni disabili
  • da un delegato
  • dal legale rappresentante del disabile, se nominato tutore/protutore/procuratore/amministratore di sostegno e munito dei necessari poteri
  • da un parente fino al terzo grado (in caso di impossibilità a firmare del diretto interessato).

Documenti richiesti:

  • documento d'identità dell'intestatario del pass
  • libretto di circolazione del veicolo, da adibire al trasporto prevalente del disabile, per consentire l'accesso in Area B, Area C, ZTL, corsie preferenziali e sosta
  • solo nel caso in cui si presenti domanda per un'altra persona, documento di identità del richiedente
  • fotografia recente a colori in formato fototessera dell'intestatario del pass
  • documentazione sanitaria comprovante lo stato di invalidità
  • delega in carta libera o atto di nomina a Legale rappresentante.


Documenti per il rilascio di nuovo pass disabili
Per presentare la richiesta di rilascio del pass disabili, ti sarà richiesto di consegnare anche uno tra i seguenti documenti:

  • certificato di deambulazione sensibilmente ridotta
  • verbale d'invalidità o handicap
    Si richiede di consegnare un documento contenente tutte le pagine della versione OMISSIS. Il verbale deve essere conforme all'originale, non deve aver subìto revoche, modifiche, alterazioni o sostituzioni dalla data di rilascio ed in corso di validità. Scarica un Esempio di Verbale di Invalidità o con riconoscimento dello status di non vedente (L. 382/70) o con l'indicazione di capacità di deambulazione sensibilmente ridotta (art. 381 del DPR 495/1992)

L’Amministrazione valuterà anche le sentenze omologate che riconoscano uno dei diritti sopra citati.

Documenti per il rinnovo pass disabili con invalidità permanenti

Se in passato hai già ottenuto un pass disabili dal Comune di Milano sulla base di una delle sopracitate normative riconosciute in via permanente ed ancora valide, dovrai rinnovare il pass disabili esibendo uno tra i seguenti documenti:

  • certificato del medico curante che attesti "alla data odierna persistono le condizioni sanitarie che hanno portato al rilascio del pass disabili
  • verbale di invalidità o handicap con i seguenti riferimenti:
     
    • DPR 495/92, art 381 con attestazione di non revisione o esonero da future revisioni ai sensi del DM 02/08/2007
      oppure
    • L. 382/70 status di non vedente con attestazione di non revisione o esonero da future revisioni ai sensi del DM 02/08/2007.
Luogo e orario di ricevimento

Unità Gestione Permessi
via Sile, 8 (Municipio 4 - zona Corvetto)
da lunedì a venerdì (10:00-12:00 e 13:30-15:00)

Come raggiungere gli uffici
M3 Brenta, Corvetto | Bus 77, 84, 93, 95

02.02.02 (tasto 9), da lunedì a sabato dalle 8:00 alle 18:00 (festivi esclusi).

 

Aggiornato il: 07/02/2024