Ricerca argomenti

Ordina per

Lista dei risultati

  • Nell'Europa post virus più lavoro nelle carceri

    Lione (euronews, Marta Rodriguez Martinez), 20 giugno 2020 Potrebbero esserci meno detenuti nelle carceri Lavorare da casa, smettere di viaggiare, andare in bicicletta su strade sgombre. La pandemia di Coronavirus ha cambiato da un giorno all'altro le abitudini di più della metà delle persone sul pianeta e a[...]

    22/06/2020

  • Indagine del Consiglio d'Europa

    Roma, Agensir, 19 giugno 2020 Due milioni di persone scontano pene alternative Sono 118mila i detenuti rilasciati nel lockdown, gli Stati europei applicano sempre di più sanzioni e misure che mantengono gli autori dei reati nella comunità senza privarli della loro libertà, secondo l'edizione 2019 dell'indagi[...]

    19/06/2020

  • Il vecchio e decrepito San Vittore

    Milano (Repubblica - Fabrizio Ravelli), 19 giugno 2020 Ha vinto la battaglia contro il Coronavirus C'è un posto a Milano dove l'emergenza 'Covid-19' è stata affrontata in maniera eccellente, e forse non tutti sanno che questo luogo è il carcere di San Vittore: sì, proprio il vecchio, decrepito, sovraffollato[...]

    19/06/2020

  • Cura Italia e circolare Dap ininfluenti

    Roma (senatoripd), 18 giugno 2020 E neppure determinanti per gli arresti domiciliari dei mafiosi "Certamente la messa agli arresti domiciliari - nessuna liberazione - di troppi condannati per reati di mafia è stata grave e ha fatto emergere la necessità di ulteriori norme per garantire che i mafiosi non poss[...]

    18/06/2020

  • Bonafede annulli la circolare Dap del 21 marzo 2020

    Roma, Ansa, 17 giugno 2020 Appello della presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni "Al ministero della Giustizia non sono bastati tre mesi per capire di aver sbagliato a emanare la circolare del Dap del 21 marzo 2020 che ha consentito la scarcerazione dei boss mafiosi al 41 bis e oggi il ministro della[...]

    17/06/2020

  • Sospesa la circolare Dap sulle scarcerazioni per il Covid-19

    Roma, Repubblica, 17 giugno 2020 In costante diminuzione il numero dei positivi al Coronavirus Con un provvedimento datato il 16 giugno 2020 il capo del Dap, Bernardo Petralia insieme al vice, Roberto Tartaglia hanno disposto "la sospensione dell'efficacia delle disposizioni impartite" con la nota del 21 mar[...]

    17/06/2020

  • Romano: Bonafede sapeva e Basentini era d'accordo

    Roma (Repubblica - Liana Milella), 17 giugno 2020 Apprezzamento per la circolare che scarcerò i mafiosi Davanti alla commissione parlamentare che sta conducendo un'inchiesta sulle scarcerazioni dei mafiosi avvenute - tra marzo e aprile 2020 - arriva l'ex direttore dell'ufficio detenuti del Dap, Giulio Romano[...]

    17/06/2020

  • Raddoppiano le chiamate per i detenuti in Alta sicurezza

    Roma (Publicpolicy), 16 giugno 2020 Lo prevede il decreto legge Giustizia Raddoppia il numero di chiamate che i detenuti in 'Alta sicurezza' potranno effettuare all'interno delle carceri ai loro familiari, ma sempre se autorizzate dal direttore dell'Istituto penitenziario. Rimangono esclusi i detenuti sotto [...]

    16/06/2020

  • Tribunale dei minori, allarme violenze in casa

    Milano (Corriere della Sera - Elisabetta Andreis), 15 giugno 2020 Interventi raddoppiati Sabato 13 giugno 2020, a tarda notte, un signore porta a spasso il cane. Viene attirato dai pianti disperati che arrivano dal mezzo di una siepe. È un bambino di circa due anni, origini egiziane. Pare caduto dall'alto. A[...]

    16/06/2020

  • La dirigente del Dap, Alta sicurezza, Caterina Malagoli

    Roma (Fatto Quotidiano - Marco Lillo e Giuseppe Pipitone), 13 giugno 2020 "Avvertii i miei superiori sulla pericolosità di quella circolare" "Rischiavano di uscire detenuti pericolosi". Continua l'indagine della commissione Antimafia sulle scarcerazioni durante l'emergenza Coronavirus, palazzo san Macuto vuo[...]

    15/06/2020

  • I detenuti potranno telefonare ai figli

    Milano, Corriere della Sera, 12 giugno 2020 Anche tutti i giorni Una telefonata al giorno non accorcia la pena né allunga la vita, ma può renderle migliori. E' stato approvato ieri in commissione Giustizia l'emendamento all'articolo 39 dell'Ordinamento penitenziario che consentirà ai detenuti di poter passa[...]

    12/06/2020

  • Basta minori dietro le sbarre con le madri

    Roma, Vita, 11 giugno 2020 Una speranza dal Decreto giustizia In discussione in parlamento un emendamento di 'Cittadinanzattiva' per le case famiglie protette per detenute con figli minorenni. "Una soluzione per un problema di cui si parla poco e che chiede soluzioni urgenti, nonostante le buone leggi ed una[...]

    11/06/2020

  • Il decreto Bonafede non tutela la salute dei detenuti

    Roma (vita - Angela Stella), 11 giugno 2020 E lega l'autonomia dei magistrati Per la terza volta il decreto 'Bonafede' relativo alle scarcerazioni viene inviato dinanzi alla Corte costituzionale. Il 26 maggio e il 3 giugno 2020 erano stati rispettivamente i magistrati di sorveglianza di Spoleto e Avellino - [...]

    11/06/2020

  • Carcere, la riforma è possibile

    Roma (Manifesto - Eleonora Martini), 10 giugno 2020 Andrea Orlando: "I 5 stelle sono cambiati" Il numero due del Pd torna a riproporre la revisione del sistema di esecuzione penale preparata quando era ministro di Giustizia. La pandemia, il lockdown, le rivolte nelle carceri, le cosiddette scarcerazioni dei [...]

    11/06/2020

  • Fondi per dare le case ai detenuti

    Milano, Giorno, 10 giugno 2020 La Regione Lombardia dice no: è scontro È scontro tra il capogruppo lombardo del Pd, Fabio Pizzul e l'assessora regionale Silvia Piani sui fondi per il reinserimento sociale dei detenuti a fine pena che la Regione ha deciso di non utilizzare e sui quali ieri in Consiglio comuna[...]

    10/06/2020

  • Taser alla Polizia penitenziaria

    Milano, Ansa, 9 giugno 2020 Proposta dell'assessore regionale, Riccardo De Corato L'assessore alla Sicurezza, immigrazione e polizia locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato ha espresso solidarietà e augurato "pronta guarigione all'agente di Polizia penitenziaria ferito ieri da un extra-comunitario al[...]

    09/06/2020

  • La didattica a distanza a San Vittore

    Milano (Open.online - Giada Ferraglioni), 9 giugno 2020 Uno schermo e tanta buona volontà L'emergenza Coronavirus ha travolto le carceri da innumerevoli punti di vista, tra questi c'è l'istruzione, che è andata avanti a fatica grazie all'impegno degli insegnanti e la voglia degli studenti. Il 24 febbraio 202[...]

    09/06/2020

  • La pandemia vissuta a Bollate

    Milano (Riformista - Rossella Grasso e Amedeo Junod), 9 giugno 2020 Parla la direttrice del carcere, Cosima Buccoliero "Misure alternative, tecnologie e laboratori, così abbiamo combattuto il Covid-19". L'emergenza Coronavirus ha spinto tutte le carceri d'Italia a dover rivedere con estrema rapidità tanto l'[...]

    09/06/2020

  • A San Vittore abbiamo vinto il Coronavirus

    Milano (Corriere della sera - Paolo Foschini), 8 giugno 2020 Sanificazione, distanziamento e mascherine con i 'Medici senza frontiere'. Il primo contagiato di San Vittore è datato 30 marzo 2020 e in realtà non stava neanche a San Vittore: un detenuto ricoverato in ospedale da novembre 2019 e per altri motivi[...]

    01/02/2021

  • Rientrati in cella 50 boss

    Roma (Fatto quotidiano - Antonella Mascali), 6 giugno 2020 Erano i mafiosi più pericolosi Dopo il decreto legge 'Bonafede', molti detenuti usciti a causa del 'Covid-19' ritornano in cella o in Centri clinici penitenziari, inclusi 2 dei 3 detenuti al 41 bis. Sono oltre 50 i boss tornati in carcere, in Centri [...]

    08/06/2020

  • Sì ai domiciliari alle detenute madri

    Milano (Sole 24 Ore - Patrizia Maciocchi), 5 giugno 2020 Anche se ci sono precedenti e la pena residua è oltre il tetto Roma, Corte di cassazione - Sezione I - Sentenza 4 giugno 2020 n. 16945. Domiciliari, per la donna con figli di età inferiore ai 10 anni, anche se ha molti precedenti per furto aggravato e [...]

    05/06/2020

  • Morto a 48 anni nel carcere di Opera

    Milano (Riformista - Sergio D'Elia), 5 giugno 2020 Francesco è evaso... dopo 28 anni al 41 bis Francesco Di Dio ha tolto il disturbo, se n'è andato in silenzio, senza lanciare un allarme, solo nella sua cella del carcere di Opera, il cuore ha smesso di battere e si è addormentato per sempre. Lo immagino anco[...]

    05/06/2020

  • Botte ai danni di un detenuto di San Vittore

    Milano, Ansa, 4 giugno 2020 A processo undici agenti penitenziari della Casa circondariale Prenderà il via il 15 luglio 2020 - dopo uno stop di cinque mesi- il processo a 11 persone, tra ispettori e agenti di Polizia penitenziaria del carcere milanese di San Vittore, accusati di botte e minacce ai danni di u[...]

    05/06/2020

  • Children of prisoneres Europe

    Roma, Agensir, 4 giugno 2020 "I colloqui online non soppiantino quelli di persona" "L'istituzione di visite online sostitutive delle visite di persona - la risposta più efficace a mantenere in contatto bambini e genitori durante la crisi 'Covid-19' - non deve soppiantare in alcun modo le visite di persona ne[...]

    03/02/2021

  • Milano, Panopticon

    Milano (thesubmarine - Daria Signorotto), 1 giugno 2020 C'è un futuro per il carcere di San Vittore? A Milano si rinnova ciclicamente il dibattito sull'opportunità di rinnovare o spostare il carcere di San Vittore dal centro. I disagi causati dalla pandemia e le rivolte di marzo riporteranno questo tema al c[...]

    03/06/2020

  • Pena rieducativa a Bollate

    Milano (Fatto quotidiano - Nando Dalla Chiesa), 1 giugno 2020 I detenuti producono in cella 800mila mascherine al giorno Che bello poter parlare dei diritti dei detenuti sapendo che non ci sono dietro le pretese di impunità dei boss e dei loro avvocati. Che bello quando il dibattito si libera dell'unica ragi[...]

    01/06/2020

  • Cibo a domicilio per famiglie in difficoltà

    Milano (Giorno - Andrea Gianni), 1 giugno 2020 I fattorini sono detenuti in semi-libertà Dopo una frenata, c'è una ripartenza. In momenti di crisi, quando tutto sembra immobile, nascono occasioni di crescita. Detenuti delle carceri milanesi, in regime di semi-libertà o ex detenuti in libertà condizionale, ha[...]

    01/06/2020

  • Le Good News che servono al carcere

    Milano (clonline - Giorgio Paolucci), 29 maggio 2020 Durante l'emergenza 'Covid-19' a Opera e San Vittore Penitenziari blindati e visite di esterni sospese per l'emergenza Coronavirus. Come fare compagnia ai detenuti? Un gruppo di volontari nelle carceri milanesi si è inventato una newsletter. Pericolo di co[...]

    29/05/2020

  • Ecco il minimo sindacale

    Milano (Avvenire - Gino Rigoldi), 28 maggio 2020 Per un carcere vivibile e utile I direttori e gli educatori che mancano, gli agenti, il rapporto col territorio; ho letto l'analisi del procuratore, Paolo Borgna sul tema dell'affollamento delle carceri nei tempi del Coronavirus e le considerazioni di Mauro Pa[...]

    28/05/2020

  • Volontari civici in carcere

    Bari, Ansa, 27 maggio 2020 Il bando degli assistenti civici è come quello degli operatori carcerari "Il bando per gli assistenti civici è lo stesso dispositivo degli operatori socio-sanitari per le carceri, senza ronde, milizie e guardie: lì decidevano i direttori delle carceri, qui lo faranno i Comuni e i s[...]

    28/05/2020

  • Postazioni Skype a Bollate

    Milano (Gnewsonline - Raul Leoni), 26 maggio 2020 Un sostegno prezioso in piena emergenza Gestire l'emergenza con il contributo di tutti, istituzioni e realtà sociali: una sinergia a sostegno delle attività all'interno delle strutture penitenziarie che si è rivelata fondamentale nelle fasi più difficili dell[...]

    27/05/2020

  • I sindacati diffidano l'Uepe

    Milano, Giorno, 26 maggio 2020 "Noi, al lavoro senza un protocollo" Si occupano dei detenuti che scontano la pena fuori dal carcere, monitorando affidamenti in prova, semi-libertà e domiciliari: chiedono di lavorare in condizioni di sicurezza al rientro negli uffici dopo il lockdown. Lo scontro tra i sindaca[...]

    27/05/2020

  • Via il capo dell'ufficio detenuti

    Roma (Repubblica - Liana Milella), 24 maggio 2020 Dopo la liberazione dei mafiosi Ancora dimissioni al vertice delle carceri, mentre arriva la notizia che è stato appena riportato in cella Francesco Barivelo, condannato per l'omicidio dell'agente di Polizia penitenziaria Carmelo Magli (era in 'Alta sicurezza[...]

    27/05/2020

  • Io capo Dap fiero della Polizia penitenziaria

    Roma, Ansa, 22 maggio 2020 Già fissato incontro con rappresentanze sindacali "Decontestualizzare affermazioni e intenzioni riportandole a proclami è senz'altro riduttivo e fuorviante, onde scongiurare qualsiasi interpretazione di segno diverso, affermo con assoluta convinzione che nelle mie funzioni sarò cap[...]

    22/05/2020

  • Antigone: 119 detenuti positivi al Coronavirus

    Roma, Askanews, 22 maggio 2020 Così nel XVI Rapporto sulle condizioni di detenzione presentato in video-conferenza I primi casi di contagio si sono registrati a partire da metà marzo 2020 e attualmente, come riferisce il Garante nazionale dei diritti dei detenuti, Mauro Palma sono 119 i positivi tra le perso[...]

    22/05/2020

  • Il ministro Bonafede in commissione Antimafia

    Roma (ildubbio - Simona Musco), 22 maggio 2020 "Nessuna pressione di Napolitano su mancata nomina di Di Matteo" I detenuti al 41 bis o in 'Alta sicurezza' scarcerati per motivi legati al Covid-19 sono in realtà 256. La sentenza Cedu sull'ergastolo ostativo: l'Italia non condivide tale decisione. "Il contrast[...]

    22/05/2020

  • Bonafede piega Renzi

    Roma (Manifesto - Andrea Fabozzi), 21 maggio 2020 La discontinuità è lui Bocciate le mozioni di sfiducia al ministro della Giustizia (Mozione Bonino: 158 no - 124 sì - 19 astenuti - Mozione Lega: 160 no - 131 sì - 1 astenuto, ndr), Italia viva ha votato contro le due mozioni "perché Conte ha minacciato la cr[...]

    21/05/2020

  • Franco Cataldo è ritornato in carcere

    Milano (Giorno - Nicola Palma e Avvenire - Maurizio Patriciello), 21 maggio 2020 Non vendetta, ma giustizia: è bene che i mafiosi ritornino in carcere A un mese esatto dalla concessione degli arresti domiciliari per motivi di salute legate alla pandemia da 'Covid-19', l'ottantaquattrenne Franco Cataldo, orig[...]

    21/05/2020

  • Le due mozioni di sfiducia al ministro Bonafede

    Roma, (Agi - Marvin Ceccato), 20 maggio 2020 Mozione Bonino e mozione Lega Due le 'chiame' per votare le distinte mozioni presentate, da una parte dalla Lega, e dall'altra da '+Europa' e da 'Azione' di Carlo Calenda, sottoscritta da più di 30 senatori di Forza Italia. Due mozioni di sfiducia nei confronti de[...]

    20/05/2020

  • Il boss Francesco Bonura ritorna in carcere

    Milano (Repubblica - Liana Milella), 20 maggio 2020 Revocati i domiciliari all'ex detenuto di Opera Anche per Francesco Bonura si riaprono le porte del carcere. Il noto mafioso - libero dal 22 aprile 2020 - dovrà tornare in prigione perché il Tribunale di sorveglianza di Milano gli ha revocato i domiciliari [...]

    20/05/2020

  • Addio alle misure alternative al carcere

    Roma (ildubbio - Damiano Aliprandi), 19 maggio 2020 Così nella notte sono sparite dal Dpcm Misure alternative al carcere per ridurre la popolazione carceraria? Fino ieri sera (18 maggio 2020, ndr) sì - era stato pubblicato addirittura in Gazzetta ufficiale - ma poi, improvvisamente, poco prima di mezzanotte,[...]

    19/05/2020

  • Bollate, la Casetta rossa e la pergola

    Milano (ilgiornaledellarchitettura - Andrea Di Franco), 19 maggio 2020 Tracce di libertà nella zona colloqui del carcere Questo è l'esito di due esperienze di progetto e di auto-costruzione condotte dal Politecnico di Milano nel carcere di Bollate. Nell'area all'aperto della zona colloqui della Casa di reclu[...]

    19/05/2020

  • Un miracolo chiamato Rems

    Roma (Espresso - Giovanni Tizian), 18 maggio 2020 Pochi contagi e zero decessi Le Rems che hanno sostituito gli Opg hanno funzionato: ecco perché. Chiamateli pazzi criminali se volete, ma sappiate che in questo tempo sospeso tra restrizioni, paure, fragilità collettiva, hanno aiutato a superare l'angoscia e [...]

    18/05/2020

  • Mascherine prodotte a San Vittore, Opera e Bollate

    Milano (gnewsonline - Antonella Barone), 16 maggio 2020 Al via la produzione industriale in otto carceri italiane "Fin dall'inizio dell'emergenza, è stato deciso di indirizzare una parte importante del lavoro dei detenuti nella produzione di mascherine". Lo ha sottolineato il ministro della Giustizia, Alfo[...]

    18/05/2020

  • Scarcerazioni ed emergenza sanitaria

    Milano (fanpage - Salvatore Garzillo), 16 maggio 2020 La presidente della Sorveglianza: "Abbiamo solo seguito la legge" Nel solo distretto di Milano sono state 1.200 le scarcerazioni dall'inizio dell'emergenza Coronavirus. Il 'Covid-19' è il vero decreto svuota-carceri, a leggere i numeri sembra proprio di[...]

    18/05/2020

  • Per dare una casa agli ex detenuti

    Milano (Corriere della Sera - Gino Rigoldi), 15 maggio 2020 Quasi un milione di euro dalla Cassa ammende La buona notizia è che la Cassa ammende ha proposto a Regione Lombardia 900mila euro da destinare ad alloggi per detenuti che non possono uscire dal carcere, in permesso temporaneo o per aver concluso la [...]

    10/06/2020

  • I conti del ministro Bonafede non tornano

    Milano (Corriere della Sera - Luigi Ferrarella), 15 maggio 2020 Il Coronavirus nelle carceri italiane Bonafede zigzaga fra i numeri. Ma per il 'Covid-1' i morti sono otto (non tre). Nel rivendicare quanto il ministero della Giustizia "si sia mosso per tutelare la salute nelle carceri" (tramite quel Dap di cu[...]

    15/05/2020

  • La situazione carceraria per il Guardasigilli

    Roma, Ansa, 14 maggio 2020 Questi i dati illustrati alla Camera dal ministro della Giustizia La "quasi totalità dei detenuti positivi 'al Covid 19' - ha detto il ministro Bonafede alla commissione Giustizia - si trova nel territorio di competenza dei provveditorati delle tre aree geografiche più colpite (Lom[...]

    10/06/2020

  • Housing ostacolato per gli scarcerati ai domiciliari

    Milano (Thesubmarine - Emanuela Colaci), 14 maggio 2020 La situazione dei detenuti delle carceri lombarde A due mesi dalle rivolte nei penitenziari di tutta Italia, le misure alternative alla detenzione sono ancora poco applicate, anche a causa della mancanza di alloggi per gli ex detenuti che non hanno una [...]

    14/05/2020

  • Un fondo per scarcerare i detenuti fragili

    Milano (Redattore sociale - Dario Paladini), 12 maggio 2020 Soddisfazione del Garante dei detenuti, Francesco Maisto Si è conclusa la tormentata vicenda dei fondi stanziati dalla Cassa ammende per l'emergenza 'Covid-19'. La Regione Lombardia li ha rifiutati perché avrebbe preferito destinarli alla Polizia pe[...]

    14/05/2020

  • Strutture realizzate a San Vittore e Bollate

    Milano (Sanitainformazione - Federica Bosco), 13 maggio 2020 Primi pazienti guariti nella zona 'Covid-19' "A livello progettuale si è creata una sinergia tra i due Istituti penitenziari - spiega Cesare Lari, direttore dell'Area penitenziaria dell'Asst santi Paolo e Carlo - nel senso che i casi più rilevanti [...]

    13/05/2020

  • Mafia, al via l'operazione rientro in cella

    Roma (Repubblica - Salvo Palazzolo), 13 maggio 2020 Una lista segreta del Dap con i nomi di venti boss Per effetto del decreto 'Bonafede', ieri pomeriggio il primo padrino è stato già trasferito dai domiciliari in una struttura sanitaria penitenziaria: è Antonino Sacco, capo mafia palermitano del clan di Br[...]

    13/05/2020

  • Il Dap non ha agito in malafede

    Roma (Fatto quotidiano - Gianni Barbacetto), 13 mggio 2020 Nessuno dei 400 mafiosi scarcerati rischiava il Covid-19 L'effetto delle scarcerazioni di questi mesi è stato devastante. Ha minato la fiducia nella giustizia e nello Stato che avevamo faticosamente conquistato negli ultimi anni. Nicola Gratteri, pro[...]

    10/06/2020

  • Malati terminali, infartuati e disabili

    Roma (ildubbio - Damiano Aliprandi), 12 maggio 2020 Ecco i pericolosi mafiosi "scarcerati" Solo quattro i boss reclusi al 41 bis che hanno ottenuto un temporaneo differimento di pena, perché la rivalutazione da parte del giudice è contemplata da sempre - per gravi motivi di salute. Gli altri 370, per la stra[...]

    10/06/2020

  • Il superboss scarcerato

    Milano (Giornale - Chiara Giannini), 12 maggio 2020 Già libero di muoversi e di frequentare i parenti Francesco Bonura, condannato per associazione di stampo mafioso e ora scarcerato per motivi di salute e messo agli arresti domiciliari dal magistrato di sorveglianza, Gloria Gambitta potrà spostarsi, anche f[...]

    13/05/2020

  • Mafiosi scarcerati

    Milano, Sole 24 Ore, 11 maggio 2020 Il magistrato di sorveglianza deciderà sul ritorno in cella Dopo giorni di durissime polemiche sulle scarcerazioni dei boss nei confronti del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede il Consiglio dei ministri ha varato sabato notte il decreto che punta a limitare i danni[...]

    11/05/2020

  • Hub Coronavirus, 50 posti su due piani

    Milano (gnewsonline - Marco Belli), 9 maggio 2020 A San Vittore e Bollate due reparti per i detenuti positivi della regione Cinquanta posti su due piani, più altre 7 camere per detenuti addetti al lavoro nel reparto; un medico, due infettivologi, cinque medici di guardia e dieci infermieri che assicurano la [...]

    10/06/2020

  • Boss, nel merito decide il giudice, non il governo

    Roma, Askanews, 8 maggio 2020 Dichiarazione del Garante nazionale dei detenuti "Sarebbe grave se si pensasse che l'esecutivo possa intervenire con indicazioni su decisioni che competono invece soltanto al giudice di merito": lo afferma il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della l[...]

    11/05/2020

  • Nelle carceri lombarde pochi contagi

    Milano, Redattore sociale, 8 maggio 2020 Grazie a 'Medici senza frontiere' e a 'Emergency'. Nel carcere di San Vittore a Milano è stato creato un reparto 'Covid-19' nel quale vengono trasferiti i detenuti contagiati degli Istituti penitenziari della Lombardia. Per ora in Lombardia risultano "39 detenuti cont[...]

    02/02/2021

  • Il boss U Tiradrittu in gravi condizioni di salute

    Milano (Il dubbio - Damiano Aliprandi), 8 maggio 2020 Si trova nel carcere di Opera al 41 bis Ha 86 anni e verserebbe in condizioni gravissime al 41 bis del carcere di Opera. Da giorni ha una febbre con sbalzi di temperatura, patologie che si sarebbero aggravate a causa di presunte mancate cure e accompagn[...]

    10/06/2020

Nessuno risultato