Carcerati, in arrivo 5mila braccialetti

Roma, Ansa, 30 marzo 2020

Dap: a disposizione dei detenuti ai domiciliari

Sono 5mila i braccialetti a disposizione per il controllo dei detenuti ammessi alla detenzione domiciliare.
E' quanto si legge nel provvedimento del capo del dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria, d'intesa con il capo della Polizia, in attuazione del decreto legge 'Cura
Italia'.
"Il Dipartimento della pubblica sicurezza rende disponibili complessivi 5.000 apparecchi", di cui 920 alla data della firma del documento (venerdì 27 marzo 2020).

Aggiornato il: 07/04/2020