Musei e spazi espositivi: informazioni

Per accedere ai  "Musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre" non è più richiesto il possesso della certificazione Green Pass. L'uso della mascherina non è più obbligatorio ma raccomandato in caso di affollamento nelle sale.

Per ulteriori informazioni visita il sito

La prenotazione per l’ingresso ai musei civici e alle mostre resta consigliata ma non obbligatoria. 

Le cittadine e i cittadini interessati a recarsi presso uno dei nostri musei sono invitati a consultare i siti web degli istituti per avere informazioni sempre aggiornate su giorni e orari di apertura e sulle modalità di accesso. 

La città di Milano è accreditata come uno dei centri più vivi per la diffusione delle idee: pittura, scultura, grafica, oggetti d’arte e naturalistici sono conservati in edifici di grande valore storico e artistico che formano una rete museale di grande richiamo caratterizzata dalla varietà e dalla capillarità delle collezioni pubbliche, private, statali, civiche, ecclesiastiche o appartenenti a fondazioni.

L’Ultima Cena di Leonardo, il Castello Sforzesco, l’Acquario, Villa Reale, il Museo di Storia Naturale, Palazzo Marino, la Pinacoteca di Brera, la Biblioteca Trivulziana, il Museo delle Arti Decorative, il Museo del Novecento, il Planetario, l’Acquario Civico, il Cimitero Monumentale, rappresentano solo una parte del patrimonio cittadino, unico per genere ed ampiezza perché spazia dalle arti figurative alle discipline storiche, dalle scienze naturali a quelle antropologiche.

Per maggiori informazioni sull'offerta museale Milano e sulle modalità di ingresso:

Milano è una città ricchissima di musei, presenti in varie zone e dedicati a temi diversi. Questa guida, realizzata in italiano, inglese, francese, spagnolo, russo e cinese, vuole essere una bussola per orientarsi fra i tanti musei e spazi espositivi cittadini.
Si suggerisce in ogni caso,  di consultare sempre i siti web dei singoli istituti.
I siti dei musei sottoindicati sono aggiornati rispetto a quelli pubblicati in brochure:
 

- Cenacolo Vinciano
- Museo di Storia Naturale
- Acquario Civico 
- Cimitero Monumentale
- Parco dell'Anfiteatro e Antiquarium
- Cripta di San Sepolcro 
- Museo S. Siro
- Archivio Storico e Sepolcreto della Ca' Granda
- Museo della macchina da scrivere
- Centrale dell'Acqua
- Casa delle Arti-Spazio Alda Merini
- Fabbrica del Vapore

Scarica la guida in sei lingue

L'ingresso è sempre libero ai seguenti musei:

  • Cripta di San Giovanni in Conca 
  • Antiquarium Alda Levi
  • Studio Museo Francesco Messina
  • Casa Museo Boschi Di Stefano
  • MUDEC/Museo delle Culture
  • Museo del Risorgimento
  • Palazzo Morando Costume Moda Immagine.

I musei con ingresso a pagamento prevedono agevolazioni riservate a diverse categorie di visitatori, inoltre è possibile acquistare un biglietto cumulativo per l’ingresso a tutti i musei civici, valido per tre giorni. L’elenco delle agevolazioni è pubblicato sui siti istituzionali dei musei civici di Milano.

Aziende e Istituzioni possono legare la propria immagine alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale di Milano, scegliendolo come scenario dei propri eventi in luoghi prestigiosi, unici per valenza storico artistica e di particolare bellezza.

La brochure, scaricabile nella sezione Allegati in fondo alla pagina, presenta gli spazi disponibili adatti per iniziative di vario genere - come serate a porte chiuse, meeting ed altro - con le relative tariffe.

È possibile contattare le singole sedi per avere informazioni dettagliate e organizzare un sopralluogo.
 

Utilizza i servizi

Argomenti: 

Aggiornato il: 13/05/2022