null Tracce di lingua longobarda nelle testimonianze epigrafiche altomedioevali

Tracce di lingua longobarda nelle testimonianze epigrafiche altomedioevali

19 set 2019
Conferenze/Attività per adulti

Incontri a margine della mostra “Flavia Sebrio. Castelseprio longobarda, presidio militare e città regia” 

Tracce di lingua longobarda nelle testimonianze epigrafiche altomedioevali

Conferenza tenuta dal Prof. Marco Sannazaro, Università Cattolica del Sacro Cuore 

Se tracce della lingua parlata dai Longobardi rimangono ancora nella toponomastica e nei prestiti linguistici trasmessi all’Italiano, anche la documentazione epigrafica offre preziose testimonianze di quel perduto linguaggio: in particolare le modalità di composizione dei “nomi parlanti” che identificano gli individui, i significati cui rimandano e l’uso che ne viene fatto per segnalare le relazioni parentali offrono un interessante spaccato delle consuetudini sociali di quelle genti.