Cripta di San Giovanni in Conca
  •       >

Cripta di San Giovanni in Conca

In piazza Missori si conservano parte dell’abside e la cripta della chiesa di San Giovanni in Conca, ricostruita in forme romaniche tra XI e XIII secolo su uno dei più importanti edifici di culto paleocristiani milanesi, sorto tra V e VI secolo in un avvallamento del terreno da cui deriverebbe l’appellativo “in conca”. Sconsacrata alla fine del Settecento e successivamente spogliata e mutilata, la chiesa è definitivamente sacrificata nel secondo dopoguerra alle esigenze del traffico cittadino, che impongono la sua quasi completa demolizione per l’apertura di via Albricci. Nel 1948 la facciata viene smontata e trasferita sulla fronte del tempio valdese in via Francesco Sforza, dove oggi è visibile. Dopo un attento restauro conservativo, la cripta è oggi spazio espositivo e punto di partenza per visite guidate alle aree archeologiche di Milano.

Orario apertura Cripta di San Giovanni in Conca: da martedì a domenica dalle ore 9:30 alle ore 17:30.

Ingresso gratuito

Per informazioni e prenotazioni visite guidate: Società Aster, tel. 02.20404175 email segreteria@spazioaster.it

loading
  • loading
  • loading